Articles

About Ita


Il brand

Laura De La Vega fa il suo ingresso sulla scena Made in Italy con una collezione dal design che si distingue  per la sua ricercatezza e singolarità nelle forme e nei materiali.

La pelle fa da regina, declinata in colori e brandizzata per creare nuove sensazioni tattili e visive si incontra con stampe e cuciture fatte a mano.
L’ispirazione dal sentore vintage si rivede in queste luxury bag dal carisma naturale nel suo continuo evolversi,  Laura De La Vega realizza innovazioni attraverso linee creative per avere così bags sempre più preziose e funzionali.

A questa alta definizione dei dettagli si unisce una linea pulita ed elegante che fa delle borse un prodotto di alta pelletteria, che sta al di sopra delle mode e dei cambiamenti repentini di gusto. Oggi l’evoluzione delle hand bag è nelle forme, infatti le borse sono scolpite, sfaccettate come fossero pietre preziose da esibire la sera con disinvoltura e in ogni occasione. La ricerca di nuovi materiali è sempre attiva, una delle principali caratteristiche è proprio la selezione accurata della pelle, che sarà invecchiata, stampata e addirittura la più particolare in 3D.

Tutti pezzi unici garantiti, fatti a mano.
L’unione tra creatività, passione e moda nella tua hand made bag Laura De La vega.

 



La stilista

L'arte è sempre stata la linea guida dei miei studi, dal liceo artistico fino alla frequentazione dell'istituto Marangoni dove mi sono specializzata in fashion designer. All’interno dei miei lavori si trovano ispirazioni che passano dalla pittura nel ricamo di perline colorate a motivi cachemire, fino alla scultorea rappresentazione della borsa a guscio (collezione Old School).
L’artista a cui sono maggiormente legata è Tamara Łempicka, da cui traggo la forza di emergere in una realtà così legata all’uomo, anche nel mondo della moda. Amo fondere sensibilità artistiche diverse come il ballo e la creazione di eventi in cui anche le mie creazioni riescono a trovare posto.

Negli anni di lavoro presso varie case di moda nel milanese, contemporaneamente studiavo ad un progetto di design nel settore della pelletteria. Ho sempre messo le mie idee a disposizione degli altri ma ad un certo punto, la mia creatività ed i miei sogni, mi hanno portata a concretizzare il desiderio di realizzare il mio progetto personale. 
Per il passaggio da quelle che erano le mie idee su carta alla prima borsa "hand made", sono stati necessari mesi, sia per quanto riguarda la ricerca dei materiali che per l’acquisizione delle competenze indispensabili per realizzare e produrre artigianalmente il prodotto.

Devo inoltre ringraziare le partecipazioni ad alcuni concorsi ed eventi che mi hanno dato la spinta e l'energia necessaria per proseguire sempre più concretamente nel progetto LdV. Infine ho la fortuna di poter contare su alcune "grandi" persone a me care, che mi accompagnano sempre nelle varie difficoltà e fanno in modo che LdV possa presentarsi nelle sue uscite sempre egregiamente. Tra tutti ringrazio soprattutto la mia fotografa nonchè migliore amica e sorella Elena Masciadri.